Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

La simbolica cornice in copertina, formata da due motivi ornamentali, la "greca" per l'Occidente e il "fiore di loto" per l'Oriente, vuole richiamare alla mente del lettore i due filoni dell'unica Tradizione universale che l'Editrice presenta nelle sue pubblicazioni. Il "Pozzo", da cui questi due rami si dipartono, può rappresentare per il "ricercatore assetato" la fonte ove attingere l' "acqua pura" della Conoscenza.

L'Autore [Raphael] non ha mai scritto o parlato per i molti o per gli eruditi, i dotti o i professionisti accademici (questi non hanno bisogno di suggestioni, indicazioni o delucidazioni), ma per quei pochi che, acceso il fuoco dentro di sé, sanno poi alimentarlo fino a farlo diventare una grande fiamma di amore verso la Conoscenza-realizzazione. (tratto da "Introduzione - Orfismo e Tradizione iniziatica" )

LA TRIPLICE VIA DEL FUOCO

Pensieri che vibrano per un’ascesi alchemica, estetica, metafisica

Autore: Raphael

INDICE: Sezione Prima: Fuoco di Vita - Fuoco onnipervadente - Fuoco incolore. Sezione Seconda: Non-desiderio - Sovrapposizione – Dolore - sofferenza - L’io empirico - Meditazione - Realizzazione – Roseto - Ardire. Appendice.

(ISBN 978-88-85405-02-8 Pagine 224 € 13,00)

Raphael presenta, nel loro aspetto conoscitivo-operativo, tre Rami dell'Insegnamento tradizionale il cui principale scopo è quello di condurre l’individuo allo svelamento della propria Essenza. Questo svelamento, o processo realizzativo, si concretizza in tre linee operative: Alchimia, Amore del Bello, Melafisica tradizionale.

 

La prima via, esposta con una mirabile sintesi, presenta le fasi tradizionali dell'Alchimia; Nigredo (“Rettificazione”), Albedo (“Separazione”), Rubedo (“Unificazione”), con accostamenti e schemi relativi all’insegnamento del Vedanta e della Qabbalah.

La seconda via è per coloro che hanno sensibilità all’ “Estetica trascendentale” come Armonia-Accordo col “Mondo intelligibile”; è un sentiero che si riallaccia alla Filosofia di Platone e di Plotino e in particolare all’ascesi dell’Eros divino (già trattato da Raphael nel libro Iniziazione alla Filosofia di Platone). Tramite quest’opus la corda coscienziale viene rieducata e guidata, mediante precise stimolazioni, a vibrare in ottave sempre più elevate fino a pervenire alla “rottura di livello dell’io” e ritrovarsi, così, “Musica delle sfere”.

La terza via è quella della Metafisica realizzativa, è il sentiero del “Fuoco incolore”; nell’Advaita si parla di asparsa che vuol dire “senza relazione”, “senza sostegno”. E per quei pochi che hanno l’ardire di valicare l’abisso, di abbandonare la mente discorsiva limitata per entrare nell’Intellettività pura (Noùs).

Pagine dedicate alle Edizioni Asram Vidya a cura di grati e affezionati lettori

Per ogni richiesta la nuova ragione sociale delle Edizioni Asram Vidya è:
"Associazione Ecoculturale Parmenides" - Via Azone 20 Roma 00165 - Tel/fax 06 6628868

Sei qui: Home Opere di Raphael La Triplice Via del Fuoco